Che dice di te?

Ultimamente ho notato come si sia diffusa l’abitudine di alcuni miei colleghi e altri ( per la maggior parte) pseudo tali , di inserire nei loro profili “social” delle fotine che come soggetto principale ritraggono le macchine fotografiche ….. Beh nessuna novità !!!

Effettivamente si , li ho sempre notati , ma è da un po che mi ossessionano in ogni notifica di Facebook ,su quelle di Flickr e da ogni profilo professionale o semi serio . E allora miei cari non è in dubbio la mania e il dilagare di queste foto , ma è più il loro significato che mi colpisce e mi sconcerta .

Il messaggio che io ne traggo è : IO fotografo quindi esisto ! Io ho una macchina fotografica quindi sono un fotografo ! La mia macchina è fighissima e costosa quindi devo per forza essere bravo!

Ormai le macchine fotografiche grandi firme non sono più uno strumento per fotografare , ma sono diventate il soggetto principale da fotografare per far capire se si è più o meno bravi o più o meno di tendenza .Usata come un’accessorio moda appesa al collo ,brandita come un’arma ,usata per impressionare per impaurire per stupire . Con la marca sempre in evidenza dovrebbe dire chi siamo come lavoriamo che abbiamo da dire e tanto altro ……. ma davvero lo fà?! Mi domando… dice sul serio chi siamo?!Il mio maestro tedesco di fotografia amava dire ” ù fierr nun fà ù mast ” frase imparata a Napoli in una delle sue incursioni fotografiche , che significa ” l’attrezzo non fa il maestro “. Ma in un’epoca dove la cultura fotografica dovrebbe essere alla portata di tutti , io vedo solo una gran confusione di immagini belle e brutte, interessanti o no che dicono poco o niente di noi , allora è forse per questo che lasciamo che siano i nostri attrezzi da lavoro o da gioco a parlare di noi?! Ebbene ………… ripensandoci ho usato anche io la poco originale foto allo specchio con la macchinetta che copriva la metà del viso …..12 anni fa . Orribile , tanto apprezzata da amici e clienti ma banalissima come le mie foto probabilmente .

mw
mw

Quante domande inutili mi faccio! Va bè chi se ne frega !!

L’ultima lo giuro !!! Ma io che dico di me con questa foto senza una delle mie macchine fotografiche?!  Bah!

7 pensieri riguardo “Che dice di te?

  1. Mi hanno colpito le parole del tuo profilo- *Ricercatrice di imperfezioni* …..Sicura? 🙂

    Ti lascio un link di una fotografa che di imperfezioni se ne intendeva veramente e non aveva bisogno nè di una macchina fotografica griffata nè di parole. La sua macchina fotografica era la sensibilità del suo cuore e l’osservazione del suo occhio. Cosa che manca ai più.

    Buona visione 🙂

    http://diane-arbus-photography.com/

    "Mi piace"

  2. Il signor L. talvolta sente il desiderio di interporre tra se e la realtà uno strumento che gli consenta di guardare senza essere travolto. La fotografia potrebbe assolvere a questa funzione ma egli alla fine preferisce sempre farsi sopraffare dalle visioni del suo occhio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...